mercoledì 2 settembre 2015

Rocchetta Nervina e il suo festival delle fiabe.

Oggi a Rocchetta Nervina si festeggia, è la festa Patronale.
A Rocchetta Nervina ci sono stata a metà agosto in occasione del Festival delle fiabe. Ho partecipato al concorso fotografico, ed è stata l'occasione per conoscere una manifestazione bellissima. 
Il piccolo Borgo si trasforma per dare spazio a un clima fiabesco per accogliere i numerosi visitatori. 
Quest'anno è andata di scena la fiaba di Raperonzolo dei fratelli Grimm.
Il grande sforzo economico sostenuto dall'Amministrazione comunale e la grande partecipazione di volontariato, da parte della popolazione, è stata ripagata. 






Queste alcune delle immagini scattate durante la serata, il folto pubblico, composto da grandi e piccini, è stato numerosissimo e la manifestazione ha portato beneficio anche ai numerosi locali del posto.

Ben altra cosa è stato il successo del Festival internazionale delle Arpe a Isolabona che, nonostante su alcune testate giornalistiche sia stato descritto come un grande successo, è stato il solito festivalino, oppure l'ultima edizione degli Antichi Mestieri... a riprova del fatto che se non ti rinnovi o non investi non vai da nessuna parte!
Ma come si fa ad investire nella cultura o negli spettacoli se devi lottare per la sopravvivenza quotidiana e per dare i servizi basilari? 
Porsi delle domande è lecito, trovare delle risposte a volte è impossibile ma se si fruga bene nelle pieghe, beh, qualche risposta la si trova; basta saper cercare e soprattutto vedere!