lunedì 30 novembre 2009

Domani avrò un video di sessanta anni fa, anche questa è storia

Fotografia avuta da Paolo Veziano autore della foto A. Moreschi

Queste ore mi sembrano interminabili....aspetto con ansia che arrivino le nove di domani mattina, ora in cui metterò le mani su un documento visivo di circa sessanta anni fa.
Il solo pensiero mi elettrizza, anche se non ho visto il contenuto so con certezza che si tratta di un documento di rara bellezza e di contenuti che, purtroppo non è facile reperire.
Qualche giorno fa su questa tribuna si è tenuto un dibattito su alcune fotografie, non ho detto in quell'occasione che reperire foto e altro materiale si tratta di un lavoro che a volte rasenta l'elemosina, un lavoro che comporta perseveranza e amore per la divulgazione storica.
Chi come me si occupa di storia locale è sempre alla ricerca di materiale, sia esso fotografico, contenuto di manoscritti, vecchie delibere comunali e fotografie, appunto.
Le fotografie rappresentano un documento unico, il video che avrò domani rappresenta per me qualcosa di più, perchè attraverso il video potremo vedere e rivivere momenti che non si ripeteranno mai più.
Mi è capitato di vedere un cortometraggio girato nel 1961 in un piccolo paesino sulle alture di Bordighera a Sasso, video che posseggo grazie al suo autore e di chi lo possedeva che gentilmente me ne ha rilasciato una copia.
In questo cortometraggio, della durata di 25 minuti sono passati sotto i miei occhi ambienti che solo in poche fotografie sono stati immortalati e vi posso assicurare che l'effetto di vederle scorrere sotto forma di fotogrammi ti trasmette un'emozione unica.
Anche questa è storia e domani aggiungerò un'altra pagina alle mie ricerche sulla storia locale.
Ve ne riparlerò sicuramente e vi farò anche vedere il video, però prima me lo assaporerò da sola!!!

Aggiunta delle ore 21,23,

Mi sono dimenticata di scrivere che questa mia perseveranza nella ricerca e nella divulgazione della storia locale, ha ricevuto l'onore di avere uno spazio tutto suo durante la manifestazione della nona edizione degli antichi mestieri di Isolabona, infatti molti miei post saranno esposti nell'area dedicata alla storia e ai personaggi storici di Isolabona.

5 commenti:

  1. La cosa più importante, e quella di non consumare il video con gli occhi.
    Sono sicuro che il vedere pubblicati alcuni post, oltre a essere una bella soddisfazione, sono anche un buon incentivo a fare sempre del proprio meglio. Mao

    RispondiElimina
  2. Bene, brava, mi raccomando i video mettili su YouTube in modo che possiamo vederli anche noi. Per quanto riguarda le foto è vero, la gente è sempre un po' restia a darle ma poi se la cosa va avanti bene vedrai che verranno a portartele. A me è successo così per il mio sito all'inizio solo pochi mi davano le foto, c'è stato anche chi aveva paura di perderle, o che non fossero restituite, e quindi le ho scansionate il loro presenza e gliele ho restituite subito. Ora invece parecchi mi portano le loro foto (e dei loro padri/nonni) affinché compaiano sul sito.

    RispondiElimina
  3. Aspettiamo di vedere questo video...

    RispondiElimina
  4. Questa sera mi reputo una persona soddisfatta, il cd è finalmente nelle mie mani, non posso nascondere la mia gioia.
    Per vederlo dovrete aspettare, presto succederà!

    RispondiElimina

E' possibile commentare nelle seguenti modalità:
1) Google/Blogger: occorre registrarsi gratuitamente a Google/Blogger.
2) OpenID: ancora in fase beta, consente di commentare utilizzando un account comune ad alcune piattaforme.
3) Nome/URL: basta immettere un nome (nick) ed il proprio indirizzo (se si possiede un sito/blog).
Ho dovuto eliminare la possibilità di commento anonimo per troppi commenti spam.