lunedì 6 ottobre 2008

Continua la siccità

Il tempo, inteso dal punto di vista climatico, influenza molti di noi.
E' ormai risaputo che esistono patologie legate all'andamento climatico, il fatto che non piova da quattro mesi....inizia a preoccuparmi!!!

La foto che ho fatto questo pomeriggio sotto al ponte nuovo lato sud documenta quanto il fiume Nervia ne stia patendo.
Mi stò documentando su quanta pioggia è caduta in questo periodo nel nostro comune, ma non è cosa facile, almeno per me.
Per una comunità come la nostra dove la produzione agricola è ancora molto presente, la mancanza della pioggia non aiuta certamente questa faticosa professione.
Molto spesso ho sentito parlare di acquedotti a scopo irriguo, ma di fatti non se ne vedono, per aiutare chi quotidianamente lotta contro le peripezie del nostro clima, ci vorrebbero meno parole e più fatti...il discorso è molto più ampio, sopratutto se fatto in questo periodo di crisi economica.
La terra a le bassa ( perdonatemi se non si scrive in questo modo) ma il principio si capisce.

Se tra di voi c'è chi ricorda periodi come questo faccia sentire la propria testimonianza.
Se a leggere queste poche righe c'è un politico e sa di progetti per la tutela delle acque a scopo irriguo, faccia sentire la propria voce.

3 commenti:

  1. Sì, oggi andando in giro per la campagna ho visto rose canine e biancospini in sofferenza. E sono piante molto rustiche, immaginiamo quindi le altre.

    Sul mio blog avevo parlato di una carestia, e questa era dovuta proprio alla siccità. Due anni senza piovere, 1812.

    RispondiElimina
  2. OT
    Ho visto delle dediche d'amore sul muro dopo Hollywood, sarebbereo da fotografare.

    RispondiElimina
  3. @Alberto, ci farò un salto.

    RispondiElimina

E' possibile commentare nelle seguenti modalità:
1) Google/Blogger: occorre registrarsi gratuitamente a Google/Blogger.
2) OpenID: ancora in fase beta, consente di commentare utilizzando un account comune ad alcune piattaforme.
3) Nome/URL: basta immettere un nome (nick) ed il proprio indirizzo (se si possiede un sito/blog).
Ho dovuto eliminare la possibilità di commento anonimo per troppi commenti spam.